Il volume è un piccolo ma intenso saggio di Georg Simmel del 1910 e rappresenta un importante contributo per gli studi sui fenomeni della moda. La moda, come fenomeno sociale omnicomprensivo, anche se a volte solo accennato, ha sempre interessato i più attenti pensatori ed osservatori della realtà che li circondava. Simmel ha una propria diversità nell’affrontare questo tema che lo rende unico e un punto di riferimento imprescindibile per chi voglia comprendere un fenomeno spesso mistificato, relegato nella fatuità, superficialità, leggerezza. Un testo che non appare, nonostante il secolo intercorso, datato, ma rimane affascinante nella sua analisi e lettura.

Book details

  • Publisher

  • Original text

    Yes
  • Language

    Italian
  • Original language

    German
  • Publication date

About the author

Georg Simmel

Georg Simmel (1858-1918), filosofo e sociologo tedesco è uno dei padri fondatori della sociologia. Ha studiato e insegnato presso l’Università di Berlino e di Strasburgo. La riflessione di Simmel investe l’insieme dei fenomeni storici, culturali e sociali indagati come manifestazione di vita, e dunque per un verso dal punto di vista sociologico, per l’altro nella prospettiva di una filosofia morale, di una filosofia della cultura e della storia, che ha profondamente influenzato tutti gli ambiti delle scienze umane.

You will also like