Extra time (la tua seconda persona) Una mitobiografia

Extra time (la tua seconda persona)

Una mitobiografia

È un giorno qualunque, la quotidianità domestica scorre come sempre. Ma quel giorno, uscire dalla porta di casa si trasforma in un pellegrinaggio sacro: un uomo segue le tracce del figlio scomparso e scopre se stesso, il padre in divenire. Scritto in seconda persona, questo romanzo intreccia autobiografia e storia, ed è una metafora della lettura come pratica e come processo dove la vita narrata chiama in campo la tua biografia, lettore: nell’abbandono della narrazione causa-effetto, nell’uscita fuori dal tempo cronologico per abitare il tempo extra. È quel tempo che non si misura con l’orologio: è quello scandito dalle proprie emozioni, dagli affetti e dalle relazioni che rendono vitale ogni esistenza, dall’ascolto profondo che ogni vita suscita e illumina.

Book details

About the author

Durim Taci

Durim Taci (1964) ha studiato filologia e cinematografia a Tirana. Traduttore di oltre cinquanta titoli letterari e autore di numerosi libri di narrativa e saggistica pubblicati in Albania, con Extra time sperimenta per la prima volta un testo “mitobiografico”, ispirato alle pratiche filosofiche della scuola milanese Mitobiografica (presso Philo – Pratiche filosofiche di Milano), che ha frequentato. Ha esordito nella narrativa italiana nel 2016, con il romanzo Codice Kanun.

You will also like