Crisi economiche e mutamenti (geo)politici

Crisi economiche e mutamenti (geo)politici

Questo libro nasce dall’esigenza di chiarire alcuni aspetti fondamentali generalmente trascurati delle crisi economiche. Oltre il piano strettamente finanziario c’è quello (geo)politico, che segna i “veri” sviluppi di una crisi in una data fase storica. I crolli finanziari vanno trattati come fenomeni epidermici, generati da sconquassi che avvengono nelle profondità dei rapporti di forza tra aree di paesi, egemonizzate da poli di potenza in crescente attrito. Le cadute in borsa, la volatilità dei titoli azionari, lo scoppio delle bolle speculative e il successivo “decadere” dei fattori reali dell’economia (arretramento della produzione, crescita della disoccupazione, fallimento degli operatori industriali ecc.) indicano trasformazioni più vaste che modificano l’architettura (geo)politica del mondo. È, esattamente, quello che annuncia l’epoca in cui viviamo.

Book details

About the author

Gianfranco La Grassa

Gianfranco La Grassa, già docente di Economia politica alle Università di Pisa e Venezia, è autore di una sessantina di libri. Per Mimesis ha pubblicato: Tutto torna ma diverso (2009); L’altra strada (2013); Navigazione a vista (2015); Crisi economiche e mutamenti (geo)politici (2019).

You will also like