Trump e moschetto Immagini, fake news e mass media: armi di due populisti a confronto

Trump e moschetto

Immagini, fake news e mass media: armi di due populisti a confronto

Mussolini e Trump: li divide un secolo e l’atomica, la Guerra fredda e due conflitti mondiali, un centinaio di milioni di morti e la globalizzazione. Eppure il secondo pare essere l’imitatore dei vezzi e dei vizi del primo. Analoghe le strategie che li conducono al potere: un insolito talento nel controllare e usare i mass media e la comunicazione scritta e verbale, di cui sono anche imprenditori, lo spregiudicato ricorso agli slogan e i modi di creazione del consenso. Perfino alcuni tratti della loro personalità sono simili, inclusi i rapporti con le donne. Mussolini alle soglie della società di massa, Trump a quella dei social network, di cui entrambi individuano i rispettivi punti di forza. L’oratoria, il gesto, il corpo sono utilizzati come armi indirizzate verso obiettivi spesso lontani dal bene comune e da quello del Paese, al fine di imporre il proprio carisma sulle folle. Eppure, ricevono consensi. L’attività politica di Mussolini si colloca dopo la Grande Guerra e l’epidemia di spagnola, quella di Trump dopo la crisi del 2008, il sopravvento economico della Cina e durante la pandemia di coronavirus. Mussolini stabilizzò il proprio potere con un regime: accadrà lo stesso per l’America di Trump, nel caso venga rieletto?

Book details

About the author

Anna Camaiti Hostert

Anna Camaiti Hostert vive tra l’Italia e gli Stati Uniti da più di trent’anni. È stata docente di filosofia e visual studies e ha insegnato nelle università di Roma, Chicago e Los Angeles. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche italiane ed è attualmente editorialista del webmagazine “Succedeoggi”. È tra le fondatrici della rivista “Ágalma”. Tra le sue pubblicazioni Passing. Dissolvere le identità, superare le differenze (tradotto negli Stati Uniti), Sentire il cinema, Metix. Cinema globale e cultura visuale. Ha inoltre curato, assieme a Anthony J. Tamburri, il volume Scene italoamericane. Rappresentazioni cinematografiche degli italiani d’America, pubblicato anche negli Stati Uniti.

Enzo Antonio Cicchino

Enzo Antonio Cicchino assistente dei fratelli Taviani nel film La Notte di San Lorenzo (1980). Autore Rai per Mixer con Giovanni Minoli e La Grande Storia di Raitre con Luigi Bizzarri. Ha pubblicato dodici volumi, che includono diversi racconti, un romanzo e una trilogia per il teatro. Tra i suoi saggi si ricordano Il Duce attraverso il Luce (2010), Mussolini/Churchill. Il carteggio (con R. Colella, 2016) e Invasioni (2017). Nel 2020 ha creato il canale Erodoto TV su Youtube.

You will also like