Religione e comunismo Dall'alienazione all'emancipazione dell'umanità

Religione e comunismo

Dall'alienazione all'emancipazione dell'umanità

Questo non è un manuale di ateismo. Quest’opera colma un vuoto di importanza nodale nell’analisi dei due grandi filoni storico-filosofici in cui l’umanità si è divisa sin dagli albori, ovvero quell’insanabile conflitto tra il paradigma idealistico-metafisico dell’esistente da una parte e quello costituito da una sua visione scientifico-materialistica dall’altra. Il testo di Solano offre in modo ampio e rigoroso ogni possibile elemento per una scelta di campo storico-culturale. La lettura delle centinaia di riferimenti storici accuratamente analizzati nella vastissima e impressionante documentazione fornita da quest’opera produce nel lettore un senso di straordinaria soddisfazione, o meglio, un senso di rivalsa nei confronti di quella cultura oscurantista imperante, che ha occultato questi episodi nodali della nostra storia sotto il tappeto di un pudico perbenismo.

Book details

  • Publisher

  • Original text

    Yes
  • Language

    Italian
  • Publication date

About the author

Concetto Solano

Concetto Solano (Catania, 1964), autore di svariati saggi di storia, filosofia e critica della religione, ha scritto per la rivista “Teoria & Prassi”. Ha pubblicato Imparare dalle sconfitte: l'Unione Sovietica dal socialismo alla barbarie (2017). Dal 2010 è impegnato nel Collettivo Red Militant di cui Pgreco ha pubblicato Il comunismo spiegato ai ragazzi (2017). Per Mimesis ha curato l'edizione dell'opera di Antonio Banfi L’uomo copernicano. Saggi di filosofia critica (2018).

You will also like