Podcasting La radio di contenuto ritorna sul web

Podcasting

La radio di contenuto ritorna sul web

Read excerpt Download excerpt
Da più parti si sente parlare di “età dell’oro del podcast”. In effetti, i numeri relativi alla fruizione del formato – nato nel 2004 come tecnologia per la diffusione sul web di contenuti acustici – e la qualità di numerose produzioni sembrano confermare la circostanza. La definitiva esplosione del podcasting, settore in continua crescita, è partita nel 2014 quando, in particolare negli Stati Uniti, navigati produttori radiofonici e reporter hanno cominciato a proporre contenuti di pregevole fattura e grande seguito, su tutti Serial. Analizzando le caratteristiche dei podcast più ascoltati nei paesi anglofoni e volgendo l’ascolto al caso italiano, dove i podcast registrano un crescente successo, sono emersi elementi che collegano le produzioni ad alcuni generi della radiofonia parzialmente scomparsi dai palinsesti. Come l’audio-documentario e il reportage. Il podcast, quindi, non solo sembra riportare in auge, nella formula asincrona dell’on-demand, le narrazioni sonore della realtà, ma si configura anche come un importante strumento per il giornalismo.

Book details

  • Publisher

  • Original text

    Yes
  • Language

    Italian
  • Publication date

  • Collection

About the author

Luigi Lupo

Luigi Lupo è laureato nel corso magistrale in Comunicazione e culture dei media presso l’Università degli Studi di Torino con una tesi sul linguaggio radiofonico. Come giornalista freelance, scrive di musica, podcast e tematiche legate all’ascolto su “Sentireascoltare” e “Esquire Italia”. Suoi articoli sono apparsi anche su “Alias – Il Manifesto”, “Rivista Studio” e “7, settimanale del Corriere della Sera”.

You will also like