La libertà nel pensiero di Friedrich A. Von Hayek Cultura, etica e politica nell’ambito della Scuola austriaca

La libertà nel pensiero di Friedrich A. Von Hayek

Cultura, etica e politica nell’ambito della Scuola austriaca

Il lavoro di ricerca tratta il tema della libertà nell’ambito della Scuola austriaca con particolare riferimento alla figura di uno dei suoi più eminenti rappresentanti, Friedrich A. von Hayek. Tale ambito, sebbene sia di matrice economica, è esaminato dal punto di vista filosofico in relazione al posto che la libertà occupa nello spazio della filosofia pratica intesa nel senso aristotelico classico. La rilevanza del tema della libertà nell’odierna società a base liberale chiama in causa Hayek e la sua Scuola in relazione al fondamentale contributo da essi elaborato a questo tema e quindi a quegli aspetti critici e problematici rintracciabili nella cultura etica e politica della modernità.

Book details

About the author

Michele Matta

Michele Matta si è laureato in Filosofia presso l’Università degli Studi di Bari e ha conseguito il Dottorato di ricerca presso la Pontificia Università Lateranense con una tesi in Filosofia politica. È docente di Filosofia morale e politica e di Logica e filosofia della conoscenza presso la Facoltà Teologica Pugliese. Ha scritto articoli e ricerche sulla fenomenologia e sul personalismo. Attualmente i suoi campi di indagine vertono sull’ontologia della persona. Collabora con la rivista “Apulia Theologica” e ha collaborato con “Paradigmi” e “Rivista di scienze religiose”.

You will also like