Il senso del ritmo Pregnanza e regolazione di un dispositivo fondamentale

Il senso del ritmo

Pregnanza e regolazione di un dispositivo fondamentale

Il tema dell’efficacia regolativa del ritmo è al centro di questo volume, che ne interpreta in modo originale la potenza intertestuale e transdisciplinare. Al centro, la facoltà di patemizzazione conseguente al riconoscimento sensibile della struttura ritmica, e il potenziale di transcodifica, ovvero di tenuta figurale del formante ritmico. Se è vero che la società contemporanea ci interpella e ci sollecita alla ricerca di forme di convergenza tra diverse forme di testualità, ecco che la questione ritmica appare di prepotente attualità, là dove sia intesa come schema atto a gestire lo scambio e il dialogo tra narratività profonda e figuratività di superficie.

Book details

About the author

Giulia Ceriani

Giulia Ceriani, semiologa, è dottore in Scienze del Linguaggio (EHESS, Parigi), ricercatore e docente universitario. Si occupa di tematiche legate all’innovazione, al cambiamento e all’anticipazione, così come di analisi, scenari e consulenza all’interno di vari terreni di intervento: moda, pubblicità, fenomeni di tendenza e relativi all’immaginario socioculturale. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni.

You will also like