Generazione Goldrake L’animazione giapponese e le culture giovanili degli anni Ottanta

Generazione Goldrake

L’animazione giapponese e le culture giovanili degli anni Ottanta

Il libro esamina la storia e l’estetica del disegno animato giapponese degli anni Ottanta. La metodologia di studio che viene applicata è di tipo pragmatico, cioè attenta alla relazione istituita dall’animazione giapponese con un pubblico sempre più internazionale composto in prevalenza da adolescenti. Si desidera esaminare in particolare il funzionamento delle serie giapponesi a disegni animati sul piano semiotico e i meccanismi di natura psicologica che esse sono capaci di attivare nello spettatore. L’indagine portata avanti tiene soprattutto conto degli ampi e significativi fenomeni sociali e culturali che condizionano il rapporto al contempo comunicativo e affettivo stabilito dalle serie animate nipponiche con il proprio pubblico. Questi fenomeni riguardano l’universo giovanile e l’intera società nipponica degli anni Ottanta.

Book details

  • Publisher

  • Original text

    Yes
  • Language

    Italian
  • Original language

    Italian
  • Publication date

About the author

Marco Teti

Marco Teti è dottore di ricerca in Discipline cinematografiche. Collabora con la cattedra di Storia del cinema dell’Università di Ferrara, dove insegna anche Progettazione e produzione multimediale. Ha pubblicato Lo specchio dell’anime. L’animazione giapponese di serie e il suo spettatore (Bologna, 2009). È tra gli organizzatori del festival internazionale di videoarte The Scientist. Suoi articoli e saggi sono apparsi sulle riviste “Annali di Lettere”, “Gorgòn”, “Noema”, “Ocula” e este-edition.com.

You will also like