Van Gogh a Hollywood La leggenda cinematografica dell’artista

Van Gogh a Hollywood

La leggenda cinematografica dell’artista

Read excerpt Download excerpt
Cosa ci fa Van Gogh a Hollywood? Come mai l’artista incompreso e sfortunato è andato a finire nella mecca del cinema? Nessuna meraviglia: Van Gogh ha subito lo stesso destino toccato a molti altri, da Picasso a Warhol, da Modigliani a Pollock, le cui vicende biografiche sono divenute film. La cosiddetta “vita d’artista” costituisce ormai un vero e proprio filone cui il grande schermo si rivolge con sempre crescente interesse. Attraverso l’attenta analisi di questo genere cinematografico, Senaldi scopre come proprio nelle nostre società, apparentemente laiche e inclini al cinismo, resista un’autentica “mitologia mediale” e sopravviva l’inossidabile “leggenda dell’artista”.

Book details

  • Publisher

  • Original text

    Yes
  • Language

    Italian
  • Publication date

  • Collection

About the author

Marco Senaldi

Marco Senaldi è critico, teorico dʻarte contemporanea e ricercatore indipendente. Ha pubblicato, fra l’altro, Doppio sguardo. Cinema e arte contemporanea (2008), Rapporto confidenziale. Percorsi tra cinema e arti visive (2009; 20122). Con Meltemi: Enjoy! Il godimento estetico (2003; 20062), Van Gogh a Hollywood. La leggenda cinematografica dell’artista (2004). Collabora con ˮFlash Artˮ e ˮArtribuneˮ.

You will also like