Solidarietà e modernità Saggio sulla “filosofia” di Émile Durkheim

Solidarietà e modernità

Saggio sulla “filosofia” di Émile Durkheim

La solidarietà è davvero possibile? Questo studio su e con Durkheim intende andare all’origine di quel complesso intreccio epistemologico, politico e antropologico (sullo sfondo della nascente sociologia) che segna l’inizio della problematizzazione della solidarietà nella modernità. L’analisi gioca allora su due livelli: il primo concerne il nodo della nascita delle scienze umane e sociali, il secondo riguarda la possibile attualità del pensiero di Durkheim in uno scenario post-globalizzato in cui “solidarietà” e “modernità”, nei loro intrecci, sembrano andare sempre più in crisi. Dal ribaltamento del paradigma politico della modernità fino al problema del sacro, della de-sacralizzazione e della ri-sacralizzazione, attraversando temi complessi come l’educazione e la disciplina, il saggio cerca di identificare i luoghi di emergenza di alcune fondamentali domande che attraversano la nostra contemporaneità.

Book details

  • Publisher

  • Original text

    Yes
  • Language

    Italian
  • Publication date

  • Collection

About the author

Delio Salottolo

Delio Salottolo, dottore di ricerca e redattore della rivista web “S&F_scienzaefilosofia.it”, al momento è docente di storia e filosofia nei licei. Ha pubblicato Una vita radicalmente altra. Saggio sulla filosofia di Michel Foucault (Mimesis 2013) e tradotto e curato alcuni scritti inediti di Claude Bernard (Un determinismo armoniosamente subordinato. Epistemologia, fisiologia e definizione della vita, Mimesis 2015). È autore di saggi sull’epistemologia storica e sulle declinazioni filosofiche della sociologia e dell’antropologia francese.

You will also like