Salvare i bambini L’invenzione della delinquenza

Salvare i bambini

L’invenzione della delinquenza

Durante la seconda metà del XIX secolo, negli Stati Uniti, fiorisce il child-saving movement (movimento per la salvezza dei minori). Costituito soprattutto da donne della buona società, si proponeva di normalizzare i minori della classe operaia, figli di contadini immigrati e inurbati, conformandoli ai valori dell’american way of life. Studiando il fenomeno dei child saver e la nascita del primo tribunale per i minorenni nell’Illinois (1899), Platt ci mostra l’intreccio di interessi pratici e ideologici che portarono alla definizione sociale della delinquenza minorile. Salvare i bambini è una pietra miliare nella storiografia della giustizia in Occidente, un classico che ha plasmato il modo in cui pensiamo il tribunale per i minorenni, i riformatori sociali e i giovani delinquenti.

Book details

  • Publisher

  • Original text

    Yes
  • Language

    Italian
  • Publication date

  • Collection

About the author

Anthony M. Platt

Anthony M. Platt è professore emerito alla California State University. Tra le sue numerose pubblicazioni ricordiamo: The Politics of Riot Commissions, 1917- 1970. A Collection of Official Reports and Critical Essays (1971), Bloodlines. Recovering Hitler’s Nuremberg Laws from Patton’s Trophy to Public Memorial (2006)

You will also like