Posizioni perverse nell’infanzia Da Freud a Lacan

Posizioni perverse nell’infanzia

Da Freud a Lacan

Nel discorso psicoanalitico si è soliti ricordare che “i perversi non vanno da un analista”. Questa è una posizione che vede la struttura perversa come chiusa in sé stessa, lontana dalla pratica clinica. In questo testo gli autori ampliano il discorso sulla perversione, tracciando un “campo delle perversioni”, che prescinde quindi dalla struttura del soggetto. A partire dalle osservazioni freudiane sui tratti perversi della sessualità infantile, il testo riprende la lettura di Lacan, mettendo in rilievo alcune coordinate utili per ripensare le evidenze cliniche. Grazie all’analisi di casi clinici di bambini il testo offre una riflessione che articola clinica e teoria attorno ad alcuni termini: soggetto barrato, godimento dell’Altro e oggetto a. Possiamo allora ripensare la perversione come un tratto che caratterizza la posizione del soggetto di fronte all’Altro? Da tale quesito nasce un testo ricco di riferimenti teorici e di vignette cliniche, che rilancia una rifl essione critica sulla questione strutturale e la conduzione della cura con i più piccoli.

Book details

About the author

Lujan Iuale

Lujan Iuale, Luciano Lutereau e Santiago Thompson sono docenti di Psicologia all’Università di Buenos Aires (UBA), dove hanno ottenuto il titolo di Magister in Psicoanalisi. Oltre a questo libro, hanno scritto assieme: Sentir de otro modo. Amor, deseo y goce en la homosexualidad femenina (2014) ed Ese oscuro objeto del deseo. Clínica de las posiciones femeninas (2014).

Luciano Lutereau

Lujan Iuale, Luciano Lutereau e Santiago Thompson sono docenti di Psicologia all’Università di Buenos Aires (UBA), dove hanno ottenuto il titolo di Magister in Psicoanalisi. Oltre a questo libro, hanno scritto assieme: Sentir de otro modo. Amor, deseo y goce en la homosexualidad femenina (2014) ed Ese oscuro objeto del deseo. Clínica de las posiciones femeninas (2014).

Santiago Thompson

Lujan Iuale, Luciano Lutereau e Santiago Thompson sono docenti di Psicologia all’Università di Buenos Aires (UBA), dove hanno ottenuto il titolo di Magister in Psicoanalisi. Oltre a questo libro, hanno scritto assieme: Sentir de otro modo. Amor, deseo y goce en la homosexualidad femenina (2014) ed Ese oscuro objeto del deseo. Clínica de las posiciones femeninas (2014).

You will also like