Moda, metropoli e modernità

Moda, metropoli e modernità

Questo volume si propone di analizzare la nascita e l’evoluzione della moda nel nuovo scenario delle grandi capitali, dall’Ottocento ai nostri giorni, dalla Parigi di Baudelaire, dei passages, dei grandi magazzini, ma anche della femme fatale e del dandy, sino alle città fluide della contemporaneità, dall’immaginario della metropoli come archetipo di modernità alle trasformazioni dell’era digitale, dai luoghi ai non luoghi della geografia virtuale. Il tema viene indagato da interpreti e saperi diversi, in una prospettiva multidisciplinare dove la letteratura si intreccia con l’arte, l’estetica, la storia, la comunicazione, la sociologia, il giornalismo e il management per esplorare attraverso un inedito metodo polifonico il complesso rapporto tra moda, metropoli, mutazioni della sensibilità e rappresentazioni dell’io.

Book details

About the author

Daniela Baroncini

Daniela Baroncini è Professoressa associata di Letteratura italiana contemporanea all’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna. Svolge la sua attività nei corsi di moda nel Campus di Rimini ed è coordinatrice del corso di laurea in Culture e tecniche della moda. Tra le sue pubblicazioni dedicate all’intreccio tra moda e letteratura: La moda nella letteratura contemporanea (Milano 2010); Artifici del piacere. Moda e seduzione femminile nella letteratura contemporanea (Roma 2015); Scrittrici e giornaliste di moda (Milano 2018).