Mary Midgley Emozione, filosofia, ambiente

Mary Midgley

Emozione, filosofia, ambiente

Questo volume si propone come un’opera di introduzione e divulgazione sulla vita e il pensiero di Mary Midgley, filosofa inglese di notevole attualità, cresciuta accademicamente nell’ambiente oxoniense di inizio Novecento. Una panoramica che procede con andamento tematico e che inizia dalla biografia di Mary, attraverso la quale s’intende evidenziare la sua particolare concezione di filosofia intesa come disciplina complessa e fondamentale all’interno della vita ordinaria. Scendendo progressivamente nel dettaglio, i capitoli centrali trattano del suo rapporto con il pensiero scientifico e di un’epistemologia attenta a elementi emotivi e narrativi, fino alla sua definizione di “natura umana”, debitrice all’aristotelismo e al darwinismo. Nella parte finale del libro si cerca di mostrare le conseguenze etiche della specifica antropologia di Mary Midgley, strettamente connessa a un nuovo rapporto con le virtù. Per la filosofa, l’etica sfocia automaticamente in una particolare forma di ambientalismo che, in definitiva, è presentata come il culmine del suo pensiero.

Book details

About the author

Corrado Fizzarotti

Corrado Fizzarotti si è laureato in Metodologie Filosofiche all’Università di Genova con tesi su Mary Midgley. Ha scritto alcuni saggi brevi sulla postverità, sulla globalizzazione e sul rapporto mente/corpo che sono stati premiati dalla Fondazione Prof. Paolo Michele Erede e che ora sono depositati presso la Biblioteca Nazionale di Firenze. È stato borsista nei simposi XV e XVI del Centro Internazionale Studi Rosminiani di Stresa e ha approfondito i propri studi antropologici viaggiando in Cina, India e Myanmar. Collabora con l’Editrice De Ferrari di Genova dal 2012.

You will also like