Le norme traviate Saggi sul genere e sulla sessualità nel cinema e nella televisione italiana

Le norme traviate

Saggi sul genere e sulla sessualità nel cinema e nella televisione italiana

Questo volume esamina alcuni momenti chiave della storia del cinema e della televisione italiana, svelando alcune delle norme che danno forma a un immaginario collettivo e a delle categorie di identificazione per il grande pubblico. Il volume propone di “traviare” queste norme, rendendo visibile il loro potere normalizzante e le esclusioni da esse prodotte. A partire dalle commedie del miracolo economico fino a film più recenti quali Le fate ignoranti e Chiamami col tuo nome, viene tracciato un filo rosso che delinea convenzioni di genere, modelli narrativi e posizionamenti spettatoriali che tendono a naturalizzare una delle norme più invisibili dell’immaginario collettivo: l’eterosessualità. La disamina pone altresì l’attenzione su degli scenari di resistenza alla norma eterosessuale e ai modelli prescrittivi di genere a essa legati. Alcuni di questi scenari hanno dei precisi contorni identitari, in parte legati ai regimi rappresentativi delle soggettività LGBT contemporanee. Altri mettono in discussione questi contorni identitari, invitandoci ad allargare il campo di espressione di genere e a considerare pratiche del corpo e del desiderio alternative.

Book details

About the author

Sergio Rigoletto

Sergio Rigoletto è Professore associato di Storia e critica del cinema e di Italianistica alla University of Oregon, USA. Ha pubblicato numerosi saggi sul divismo e la cultura popolare, la televisione e il cinema LGBT. È autore della monografia Masculinity and Italian Cinema: Sexual Politics, Social Conflict and Male Crisis in the 1970s (2014) e curatore, insieme a Louis Bayman, del volume Popular Italian Cinema (2013).

You will also like