La perestrojka e la fine della DDR Come sono andate veramente le cose

La perestrojka e la fine della DDR

Come sono andate veramente le cose

La storia della perestrojka viene ripercorsa attraverso gli occhi di Hans Modrow, ultimo presidente del Consiglio della DDR prima delle elezioni del marzo 1990. Come esponente dei riformatori, Modrow fu inizialmente favorevole al rinnovamento impresso da Gorbačëv all’URSS, divenendo via via sempre più critico nei confronti del pressapochismo, dell’improvvisazione e, in ultima analisi, dell’incapacità politico-strategica che caratterizzarono alcuni passaggi cruciali di questo processo. Una ricostruzione molto lontana dall’apologetica dominante, che rivela retroscena inediti ed episodi ancora poco conosciuti in Italia. Il libro è completato da un’appendice con una cronologia dettagliata, un indice dei nomi ragionato dei personaggi e una bibliografia essenziale sull’argomento.

Book details

About the author

Hans Modrow

Hans Modrow, politico tedesco. Dopo la detenzione come prigioniero di guerra, entrò a far parte, nel 1949, del Partito di Unità Socialista di Germania. Ha avuto una lunga carriera politica nella Germania Est, divenendo premier della DDR nel 1989. Nella Germania riunificata è stato membro del Bundestag e parlamentare europeo.

You will also like