L’individuazione dei sensi Verso un’ontologia estetica

L’individuazione dei sensi

Verso un’ontologia estetica

Dai tempi di Aristotele fino alla filosofia analitica contemporanea è stata discussa una serie di criteri atti a rendere conto di cosa siano i sensi e a tassonomizzarli. Nel corso del libro, l’autore articola a livello concettuale il criterio esperienziale-ontologico e il criterio sottrattivo, e studia come essi aiutino a inquadrare i casi empirici del dolore, delle percezioni artificialmente assistite, delle sinestesie, dell’olfatto e dei sensi animali.

Book details

About the author

Andrea Togni

Andrea Togni ha conseguito il dottorato di ricerca in filosofia, curriculum Mente, scienza e linguaggio, presso il Consorzio Filosofia del Nord Ovest (FINO). È docente di ruolo di storia e filosofia presso il Liceo “Medardo Rosso” di Lecco e cultore della materia presso l’Università di Bergamo.

You will also like