In viaggio verso un figlio Raccontare la procreazione assistita

In viaggio verso un figlio

Raccontare la procreazione assistita

Read excerpt Download excerpt
Da qualche anno, il tema della procreazione assistita è oggetto di un’attenzione crescente non soltanto in seno al dibattito pubblico, ma anche da parte delle arti e della cultura. I tabù sulla maternità cominciano a infrangersi, le donne prendono la parola per raccontarsi, per narrare i loro corpi feriti, le loro vite stravolte, i loro equilibri compromessi. A partire da un corpus di romanzi, memoir, scritti autobiografici, film e documentari prodotti dal 2010 a oggi, Ramona Onnis esplora gli aspetti politici e sociali del desiderio e della rinuncia alla maternità attraverso la prospettiva travagliata, talvolta inconfessabile, del racconto personale. Ciò dando spazio anche alla vergogna, alla rabbia e al dolore, che spesso si affiancano all’ostinazione e al coraggio, necessari per affrontare il difficile percorso della Procreazione medicalmente assistita (Pma). Ribadendo la continuità tra politico e privato, il saggio offre un contributo al dibattito politico-sociale e all’analisi del racconto esperienziale sul tema della Pma, esplorando il lavoro artistico-letterario di alcune talentuose scrittrici dell’ultimo decennio.

Book details

  • Publisher

  • Language

    Italian
  • Publication date

  • Collection

About the author

Ramona Onnis

Ramona Onnis è professoressa associata di Italianistica presso l’Université Paris Nanterre. I suoi interessi di ricerca vertono sugli studi culturali, postcoloniali e di genere, in rapporto alla cultura e la letteratura italiane contemporanee, e in particolar modo sulla rappresentazione del corpo della donna e della relazione tra maternità e tecnica.

You will also like