Ikea e altre semiosfere Laboratorio di sociosemiotica

Ikea e altre semiosfere

Laboratorio di sociosemiotica

Questo libro non parla di semiotica, non esamina le sue basi scientifiche, non ne illustra le teorie né discute degli autori che le hanno formulate. Il suo obiettivo semmai è quello di parlare la semiotica, farne cioè una lingua con cui articolare un discorso sul mondo, su ciò che ci circonda e, dunque, sui fatti umani e sociali che ci toccano. Quando questo accade si passa dalla semiotica alla sociosemiotica. Ed è allora che tecnologie, fotografie, pubblicità, cibo, libri e perfino un artefatto complesso come Ikea si rivelano parte di quell’unico “grande sistema” che è la semiosfera. Ricostruirla, allora, non significa andare a caccia dei significati più o meno oscuri che si celano dietro i più diversi segni, ma cogliere i processi di significazione che fanno sì che i segni possano esistere, facendo di un oggetto un soggetto in grado di comunicare.

Book details

About the author

Dario Mangano

Dario Mangano è Professore associato di Semiotica e Semiotica del brand all’Università degli Studi di Palermo. Il suo interesse per i linguaggi lo ha portato a occuparsi di prodotti culturali diversi. Tra i suoi scritti: Che cos’è la semiotica della fotografia (2018), Che cos’è il food design (2014) e Semiotica e design (2008). Collabora con “Doppiozero” e “la Repubblica”.

You will also like