Donne, emancipazione e marginalità Antropologia della schiavitù e della dipendenza in Ghana

Donne, emancipazione e marginalità

Antropologia della schiavitù e della dipendenza in Ghana

Il volume, risultato di un lungo periodo di ricerche d’archivio e sul campo condotte in Ghana, raccoglie voci e storie femminili lungo un periodo che va dall’ultimo quarto dell’Ottocento ai giorni nostri. Intersecando la dimensione politico-economica con quella storico-sociale e ancora con quella di genere, il libro parte dall’analisi di un fenomeno di migrazione interna, che coinvolge soprattutto le giovani donne, e ritorna agli anni dell’abolizione della schiavitù, per so ermarsi sui primi decenni del Novecento coloniale. L’obiettivo è comprendere alcune delle ragioni della continuità tra la marginalità contemporanea e le forme di sfruttamento passate, di volta in volta evidenziando il persistere di pratiche e strutture di dipendenza e asservimento, in una continua tensione tra forme di agentività personale e di assoggettamento.

Book details

About the author

Alessandra Brivio

Alessandra Brivio insegna Antropologia culturale e Antropologia delle religioni all’Università di Milano Bicocca. Da diversi anni svolge attività di ricerca in Togo, Benin e Ghana, concentrandosi in particolare sulle religioni locali, la memoria e la storia della schiavitù. È autrice dei saggi Il vodu in Africa. Metamorfosi di un culto (2012) e Italiani in Ghana. Storia e antropologia di una migrazione (1900-1946) (2013).

You will also like