Diamanti Pratiche e stereotipi dell’estrazione mineraria in Sierra Leone

Diamanti

Pratiche e stereotipi dell’estrazione mineraria in Sierra Leone

Il clamore suscitato dai cosiddetti blood diamonds ha contribuito ad attirare l’attenzione internazionale di esperti dello sviluppo, giornalisti, analisti e accademici sulle attività estrattive dei minatori di diamante africani. A partire da una ricerca etnografica svolta dall’autore in Sierra Leone (2007-2016), questo libro esamina le molteplici sfaccettature della realtà sociale dell’estrazione dei diamanti (per esempio il lavoro, l’economia, la tecnologia, le relazioni sociali e gli immaginari religiosi dei minatori) al fine di mettere in discussione alcune rappresentazioni stereotipate di questa stessa realtà. L’obiettivo è offrire al lettore una panoramica sulla letteratura mineraria più recente – poco nota in Italia – e una prospettiva critica sulle diverse forme di rappresentazione e marginalizzazione degli altri.

Book details

About the author

Lorenzo D’Angelo

Lorenzo D’Angelo, antropologo, si interessa di industrie estrattive, antropologia del lavoro e teoria critica. È il cofondatore della EASA Anthropology of Mining Network. È stato fellow della IGK Work and Human Lifecycle in Global History a Berlino (2013-2014), associate research fellow alla Columbia University di New York (2015) e visiting fellow allo ZMO di Berlino (2017).

You will also like