David Maria Turoldo, il resistente

David Maria Turoldo, il resistente

Guerino Dalola propone un trattato di ampio respiro sulla vita del frate eclettico David Maria Turoldo che fu poeta, filosofo, sacerdote, autore, traduttore, fondatore di riviste e giornali, e Resistente nella lotta partigiana antifascista, come si può leggere nella sapiente prefazione della giornalista Laura Tussi – PeaceLink, campagna “Siamo tutti Premi Nobel per la pace con Ican” – e di Fabrizio Cracolici – Presidente ANPI sezione Emilio Bacio Capuzzo Nova Milanese (Monza e Brianza) –. Il libro, scritto nell’ambito di ANPI Franciacorta Brescia, nasce dall’incontro assiduo con David Maria Turoldo di grandi estimatori e conoscitori della sua figura: Donatella Rocco, Antonio Santini, Mino Facchetti, Pierino Massetti, Gian Franco Campodonico. Il saggio è stato realizzato con il patrocinio di vari enti e associazioni tra cui la Città di Chiari, il Comune di Coccaglio, il Comune di Cologne, i Servi di Maria – Provincia di Lombardia e Veneto e l’associazione Gervasio Pagani. Una versione di notevole successo negli ambienti ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) che vede una sua continuità letteraria e una realizzazione di impegno militante con Mimesis Edizioni.

Book details

About the author

Guerino Dalola

Guerino Dalola, dirigente provinciale e nazionale di Gioventù Aclista, è fondatore e bibliotecario della biblioteca specializzata della Scuola per Operatori Sociali di Brescia. È fondatore e direttore di due comunità terapeutiche per recupero di giovani tossicodipendenti e vice presidente provinciale ANPI Brescia. Tra le sue pubblicazioni: Dizionario della droga (Brescia, 2009), Diario della Resistenza bresciana (Brescia, 2007), Antifascisti e Partigiani bresciani 1922-1945 (ANPI Brescia, 2015).

You will also like