Anestesia di solitudini Il cinema di Yorgos Lanthimos

Anestesia di solitudini

Il cinema di Yorgos Lanthimos

Da Kinetta a Kynodontas, da Il sacrificio del cervo sacro a La favorita: l’analisi e il racconto del mondo cinematografico di Yorgos Lanthimos nella prima monografia interamente dedicata al cineasta. È stato protagonista di una velocissima ascesa, che dalla cinematografia greca dei primi anni Duemila lo ha condotto al ruolo di autore riconosciuto dal sistema-cinema, in un periodo storico in cui questa figura, non di rado espulsa dagli studi accademici, è guardata con sospetto perfino dalla saggistica e minata, ultimamente, anche dai festival.

Book details

About the author

Roberto Lasagna

Roberto Lasagna è saggista e critico cinematografico. Ha contribuito con tre libri all’analisi dell’opera di Stanley Kubrick: I film di Stanley Kubrick (1997), Il mondo di Kubrick. Cinema, estetica, filosofia (2015), 2001: Odissea nello spazio di Stanley Kubrick (2018). Laureato in filosofia, in psicologia e in economia, è autore di libri su Scorsese, Cimino, von Trier, Spielberg, Wenders, Disney, Price, Meyer, Pacino, Lester, nonché di psicologia del lavoro e di cinema in generale.

Benedetta Pallavidino

Benedetta Pallavidino nasce ad Alessandria nel 1992. Nel 2014 consegue la laurea triennale in Lettere moderne con tesi in Storia e critica del cinema, nel 2017 quella magistrale con tesi in Critica cinematografica. Nel 2015 vince il Premio Adelio Ferrero per giovani critici nella sezione recensioni. Nel 2017 vince il Premio Franco La Polla e viene selezionata tra i finalisti del Premio Marco Valerio. È editor freelance e critica cinematografica per “Cineforum” e altre testate.

You will also like